FAQ sull’oro e la sua compravendita

Che cosa si può venere in un negozio di compro oro?

In un negozio di compro oro a Roma si possono portare tutti gli oggetti preziosi realizzati interamente in oro, argento, platino e anche leghe metalliche come l’oro bianco o quello rosa per farli valutare dall’esperto. Si possono portare anche altri oggetti oltre ai gioielli come le posate, le spille, i gemelli etc. per farli valutare. Un guadagno presso un negozio di questo tipo è possibile anche vendendo pietre preziose sfuse, diamanti in primis, e orologi vintage, meglio se Rolex.

Perché il valore dell’oro continua a cambiare?

Una particolarità che riguarda il mercato dell’oro è la repentina variazione del suo valore, questo accade perché l’oro, al pari di altri metalli scarsi, è stato quotato in borsa dove le transazioni eseguiti fanno cambiare il suo valore. A fine giornata, la borsa di Londra emette la quotazione ufficiale dell’oro.

Che cos’è la caratura?

La caratura è praticamente la percettuale di metallo prezioso contenuto nella lega, forse non tutti sanno che, i gioielli raramente sono realizzati 100% con metallo prezioso ma si tratta di una lega. È necessario controllare la caratura per verificare la quantità di oro realmente contenuto.

Come si stabilisce il valore dell’oro?

Il valore da assegnare a ogni oggetti si basa in primis sulla quotazione e poi sul suo peso; non importa infatti se il gioiello è fuori moda o rovinato ma si considera il peso, che viene stabilito utilizzando una bilancia di precisione con i sigilli dell’ufficio metrico per essere certi della correttezza.

Come avviene il pagamento?

Il pagamento in un negozio di compro oro a Roma avviene subito senza attese e anche in contanti se lo si preferisce.

Che regole ci sono in un negozio di questo tipo?

I negozi di compro oro a Roma sono sottoposti a una legislazione anti riciclaggio per evitare che sui banchi finisca della merce rubata, sia in appartamenti privati che in negozi. Ogni cliente deve registrarsi e vengono archiviati anche i gioielli che porta con sé per la vendita.